Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in /home/users/fusco/www/wp-content/plugins/js_composer/include/classes/core/class-vc-mapper.php on line 111

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208

Deprecated: Function create_function() is deprecated in /home/users/fusco/www/wp-includes/pomo/translations.php on line 208
Aprire una cassaforte Domus bloccata - Assistenza Casseforti Fusco

Aprire una cassaforte Domus bloccata

Una cassaforte Domus può rappresentare, al giorno d’oggi, una validissima soluzione per tenere sotto controllo i nostri averi ed in particolare documenti importanti, beni preziosi, oggetti e gioielli in oro o con pietre preziose, ma anche medicinali ed altri oggetti da tenere fuori dalla portata di chiunque. Avere una cassaforte Domus in casa è senza dubbio una scelta ottimale per quel che riguarda la conservazione sicura di beni e valori, e per questo motivo è fondamentale saper scegliere una soluzione che ci permetta di ottenere il massimo della protezione.

Tuttavia, anche la miglior cassaforte in commercio, del miglior modello possibile, potrebbe essere soggetta a guasti o a qualche problema che in qualche modo inibisce un utilizzo immediato. Talvolta, infatti, può accadere di aver perso la chiave per aprirla, oppure di aver dimenticato il codice o, ancora, di aver smarrito la chiave di emergenza, con la conseguenza che la nostra preziosa cassettina di sicurezza risulta essere bloccata: cosa fare, allora, in questi casi? Vediamo in questo articolo alcuni suggerimenti e consigli su come aprire una cassaforte Domus che non si apre, a causa del codice dimenticato o delle batterie scariche ed esaurite; oppure anche qualche consiglio su come cambiare il codice o la combinazione per aprire una cassaforte Domus bloccata che non si apre.

Come aprire la cassaforte Domus bloccata che non si apre: codice dimenticato o batterie scariche esaurite

Se volessimo aprire una cassaforte bloccata dovremmo chiaramente prima di tutto cercare di capire qual è il problema effettivo e quindi partendo da questo, arrivare alla soluzione possibile.

Infatti, una cassaforte anche della migliore marca o del migliore modello possibile, può trovarsi in una situazione di blocco, tendenzialmente causata da qualche problema o guasto compatibile con il funzionamento ed il meccanismo della cassaforte. Nel caso, appunto, della cassettina di sicurezza digitale o elettronica, il funzionamento di questa avviene per mezzo di batterie, che permettono attraverso la digitazione del corretto codice, di aprire o bloccare la cassaforte permettendoci di accederne al suo contenuto oppure bloccando i nostri tentativi.

I casi più frequenti e diffusi cui una cassettina elettronica o digitale può bloccarsi, impedendoci così di accedere al contenuto inserito nella stessa, possono essere i seguenti:

  • Abbiamo dimenticato il codice di apertura della cassettina, e quindi tentando a digitarlo non siamo riusciti ad aprirla;
  • Le batterie sono scariche o esaurite, e questo ha determinato il mancato dialogo con la cassaforte e quindi il vano tentativo di aprirla.

Queste due situazioni sono in genere le più frequenti, non solo per quel che riguarda il marchio Domus ma, più in generale, per tutti i tipi di cassettina di sicurezza che rientrano nel genere elettronico o digitale: è quindi veramente molto importante prevenire queste situazioni, agendo in anticipo con una buona risoluzione del problema.

È buona norma, ad esempio, tenere tutto ciò di importante custodito in un posto sicuro, e che possiamo sicuramente ricordare: questo vale per la chiave di sicurezza di emergenza della nostra cassaforte elettronica (quando presente nel modello) ma anche per il codice di sicurezza, in maniera da essere certi di poterlo reperire facilmente e velocemente se lo abbiamo dimenticato. È un imperdonabile e grave errore, per esempio, pensare di utilizzare solo la nostra memoria ed il nostro cervello per tenere al sicuro il nostro codice: bisogna infatti cercare anche un posto alternativo, magari utilizzabile solo da noi, per custodire questo prezioso codice ed essere certi di potervi accedere in qualunque momento. 

Anche per quel che riguarda le pile, una buona norma è agire con un certo anticipo e tenere sotto controllo sempre il livello di carica: così, quando esse staranno per scaricarsi, noi avremo comunque già provveduto alla loro sostituzione e non saremo mai scoperti.

Qualora però non avessimo fatto una buona opera di prevenzione, allora in questo caso possiamo contattare un servizio di assistenza per l’apertura della cassaforte senza rischi e sicura, ovviamente affidandoci a persone esperte e qualificate, come quelle del nostro team. È un errore pensare di agire con il fai da te, perché il rischio sarebbe quello di bloccare in modo irreversibile il funzionamento della cassaforte ed essere quindi costretti ad acquistarne un’altra.

Cambiare il codice o la combinazione per aprire una cassaforte Domus bloccata che non si apre

Ma possiamo intervenire per aprire una cassaforte che non si apre perché bloccata, semplicemente cambiando il codice o la combinazione? Sostanzialmente questa è un’operazione che non può essere fatta se non da personale tecnico qualificato, che sa come agire a seconda della situazione.

È chiaro che cambiare il codice di una cassaforte aperta è molto più semplice, perché è sufficiente eseguire un’operazione di ripristino inserendo una combinazione di fabbrica, che varia a seconda del marchio e del modello, per poi impostare un nuovo codice. Se la cassaforte è chiusa, a causa appunto dello smarrimento del codice, la situazione si presenta in un modo un po’ più complesso da risolvere, ed è in questo caso necessario attivare un servizio di assistenza qualificato, che sappia come intervenire a seconda del modello e del marchio, per aprire una cassaforte bloccata e che non si apre senza creare danni alla stessa. Scopri le informazioni sul nostro centro di assistenza casseforti Domus a Milano.

Desideri assistenza sulla tua cassaforte Technomax?

Contattaci senza impegno siamo un centro di assistenza casseforti interveniamo anche in poche ore!

348 9898992

Vuoi un preventivo? Richiedilo ora

Ricordiamo che inviando la richiesta, con il preventivo si autorizza Casseforti FUSCO ™ al trattamento dei vostri dati personali. Privacy Policy

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.assistenzacassefortimilano.it/wp-content/uploads/2017/05/slide-1.jpg);background-size: initial;background-position: center top;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 600px;}
Testo protetto da Copyright